Le meraviglie del sapere 4

Classe quarta - Versione intera.

Per ogni alunno:

  1. Storia - Geografia - Cittadinanza - Scienze - Matematica (352 pagine)
  2. Quaderno degli esercizi: storia - geografia - cittadinanza (112 pagine)
  3. Quaderno degli esercizi: scienze - matematica (112 pagine)
  4. Atlante storico-geografico (80 pagine) 

Classe quarta - Versione separata.

Area antropologica.

Per ogni alunno:

  1. Storia - Geografia - Cittadinanza (192 pagine)
  2. Quaderno degli esercizi (112 pagine)
  3. Atlante storico-geografico (80 pagine) 

Area scientifica.

Per ogni alunno:

  1. Scienze - Matematica (160 pagine)
  2. Quaderno degli esercizi (112 pagine)

Materiale per l'insegnante.

  • Guida al testo: storia - geografia - cittadinanza (con CD interattivo)
  • Guida al testo: scienze - matematica (con CD interattivo)
  • Cartelloni murali
  • Materiali didattici sul sito www.tredieci.com: attività di ascolto; eserciziari e materiali stampabili e da utilizzare con la LIM; libro sfogliabile e libro in pdf;
  • Testo semplificato per DSA e BES digitale e cartaceo

Relazione per l’adozione

Il progetto Le meraviglie del sapere fin dal titolo vuole mettere in evidenza la continuità con il testo di lettura Tredieci Quante meraviglie!

L’accento posto sulle “meraviglie” evidenzia una particolare attenzione agli aspetti che generano nell’alunno motivazione e piacere nello studio: le bellezze della natura e delle forme d’arte; il piacere di leggere e imparare; la gioia nell’acquisire competenze sempre più raffinate. All’interno del testo vengono prospettati argomenti e situazioni che, per la complessità dello sviluppo e di interferenze disciplinari, si presentano come compiti autentici.

 

STORIA · GEOGRAFIA · CITTADINANZA

La parte storico-geografica viene sviluppata all’insegna della semplicità e criticità; ad esempio, nella rubrica La parola allo storico si guidano gli alunni a valutare criticamente i fatti ripercorrendo il cammino che lo storico ha fatto per giungere alle conoscenze, e si insiste sull’influsso che la storia ha esercitato sulla creatività e sull’arte. Molto rilievo viene dato ai concetti di tempo, di fonte, di critica storica, con particolare attenzione alle linee del tempo e alle contemporaneità.

Nella parte geografica si punta alla lettura del paesaggio, dell’ambiente, del territorio, alle problematiche dell’inquinamento, dei cambiamenti climatici, della salvaguardia ambientale.

L’educazione alla cittadinanza e alla convivenza civile, che fa da sfondo agli insegnamenti, si snoda trasversalmente nelle pagine di storia e geografia.

Il testo si articola inunità, definite in relazione alle aree tematiche portanti delle varie discipline, con struttura ricorsiva: introduzione con due pagine che hanno la funzione di stimolare l’interesse e riattivare le conoscenze già possedute dall’alunno; sviluppo degli argomenti; conclusione e sintesi attraverso mappe che hanno lo scopo di riorganizzare le conoscenze proposte nell’unità.

Il libro è integrato da grandi illustrazioni intese come ricostruzioni, e da immagini fotografiche (foto di paesaggi, riproduzione di fonti), usate come strumenti di conoscenza da leggere e analizzare. Vengono inoltre inserite numerose proposte operative che inducono ad un ritorno sul testo e sulle immagini per una maggior comprensione, riflessione, ricerca di inferenze. Tali aspetti sono ampliati e sostenuti dalle proposte contenute nella sostanziosa guida allegata al testo.

L’allegato Atlante storico-geografico presenta un importante apporto di carte, sia storiche che geografiche, e consente agli alunni di visualizzare percorsi, contatti, rapporti tra popoli. L’ampio apparato di documentazioni è funzionale alla lettura della fonte; agili didascalie forniscono notizie curiose, episodi, ampliamenti delle conoscenze.

L’eserciziario di storia-geografia, strettamente connesso al sussidiario, accompagna il testo, rendendo possibile ampliare e verificare le conoscenze attraverso schede operative molto stimolanti.

Il quaderno costituisce un tutt’uno col sussidiario a cui è collegato da chiari e puntuali rimandi.

 

MATEMATICA · SCIENZE

Il testo offre un’ampia guida allo sviluppo delle discipline matematiche e scientifiche. La parte scientifica segue gli aspetti già delineati per storia e geografia: apertura con riferimenti alle esperienze degli alunni; sviluppo degli argomenti con ampio apparato di illustrazioni e proposta di semplici esperimenti a volte da seguire nel testo a volte da eseguire in classe; conclusione con una mappa riepilogativa che sottolinea i concetti fondamentali acquisiti.

Il procedere del testo è caratterizzato da linearità, semplicità, gradualità. Senza indulgere a eccessive spiegazioni, di solito poco comprensibili agli alunni, il libro guida nel percorso matematico attraverso esemplificazioni che portano gli alunni alla scoperta personale di regole e procedure. Un ricco apparato di esercitazioni consente un continuo ritorno sulle conoscenze e consolidamento degli apprendimenti.

Eserciziario di matematica:un ricco quaderno operativo, strettamente connesso al sussidiario, accompagna il testo, rendendo possibile ampliare e verificare le conoscenze attraverso schede operative molto stimolanti. Il quaderno costituisce un tutt’uno col sussidiario a cui è collegato da chiari e puntuali rimandi.

Eserciziario di scienze: accompagna il testo, presenta schede di esercitazioni, ampliamenti, ritorno sulle conoscenze acquisite.

DEMO

Specifiche

  • Editore: Gruppo di Ricerca Tredieci, Lorenzo Taffarel
  • Adozione n.: 978-88-8388-372-9 (versione intera), 978-88-8388-368-2 (area antropologica), 978-88-8388-369-9 (area scientifica)
  • Numero pagine: 576

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. L'uso di cookie è finalizzato unicamente a migliorare l'esperienza d'uso dell'utente.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.