Page 25 - Pronto?... Regole di grammatica
P. 25

PREPOSIZIONI PROPRIE
 SEMPLICI di, a da, in, con, su,
per, tra, fra
ARTICOLATE
 +
     il
   lo
  la
 i
   gli
  le
   di
  del
    dello
   della
  dei
    degli
   delle
   a
al
  allo
 alla
ai
  agli
 alle
   da
  dal
    dallo
   dalla
  dai
    dagli
   dalle
   in
nel
  nello
 nella
nei
  negli
 nelle
   con
  col
         coi
          su
 sul
   sullo
  sulla
 sui
   sugli
  sulle
 COnGIUnZIOnI
 Le congiunzioni collegano due o più parole di una frase oppure due o più frasi e si distinguono in:
 COORDINANTI
quando congiungono parole della stessa frase o due frasi indipendenti:
e, ed, neanche, anche, inoltre, pure, o, ma, oppure, però, tuttavia, cioè, infatti, dunque, quindi, allora, pertanto... Es.: Aurora (soggetto) e Luisa (soggetto) vanno a danza.
 SuBORDINANTI
quando collegano tra loro due frasi, una delle quali dipende dall’altra: perché, poiché, siccome, af nché, che, come, quando,mentre, nché,appena, benché, sebbene, nonostante, visto che, senza, anche se, ...
Es.: Ho preso un bel voto (frase principale) perché
ho studiato. (frase subordinata)
ESCLAMAZIOnI
Le esclamazioni o interiezioni sono parti invariabili del discorso e hanno la funzione di esprimere emozioni o stati d’animo e vengono distinte in:
• interiezioni che generalmente contengono la lettera h come: oh, ahimè, ahi... • interiezioni che prendono a prestito parti del discorso anche molto diverse tra loro ( avverbi, aggettivi, sostantivi, intere preposizioni...) e le utilizzano con valore esclamativo o interrogativo come: Bene! Evviva! At- tenzione! Povero me!
L’h va messa sempre alla fine (eh, beh, mah, toh...) tranne nel caso in cui ci siano due vocali come per esempio in ehi!, ahi! e i loro composti come ahinoi! e nel caso di ehm e uhm, dove si posiziona in mezzo.
25




































   23   24   25   26   27